Il New Hampshire è il 19esimo stato americano a legalizzare la cannabis terapeutica

26/07/2013 16:27

new-hampshire-weed-640x420Il Governatore Maggie Hassan ha firmato la proposta di legge per la cannabis terapeutica rendendo il New Hampshire il 19esimo stato a legalizzarla in America, oltre al distretto di Columbia.

“Questa normativa è attesa da tempo ed è un sollievo per i molti pazienti gravemente malati in tutto il New Hampshire che beneficeranno di un accesso sicuro alla marijuana medica”, ha detto Matt Simon, analista legislativo per il Marijuana Policy Project. “Coloro che soffrono di condizioni debilitanti come il cancro e la sclerosi multipla meritano accesso legale, sicuro e affidabile per la marijuana medica.”

La legge permetterà ai residenti affetti da alcune malattie debilitanti, come il cancro, la sclerosi multipla, e l’Aids, di utilizzare la marijuana medica sotto prescrizione medica. I pazienti saranno in grado di ottenere la marijuana attraverso uno dei quattro centri no-profit di trattamento con licenza statale.

“La stragrande maggioranza degli americani riconoscono i benefici medici della marijuana crede che le persone con malattie gravi dovrebbero avere un accesso sicuro e legale al farmaco”, ha detto Simon.” Ci complimentiamo con i nostri funzionari eletti per aver promulgato una legge che protegge i pazienti, e ci auguriamo che i legislatori in altri stati seguiranno l’esempio. ”

Diciannove stati membri (tra cui New Hampshire) e Washington DC, oltre al distretto di Columbia, permettono ai pazienti di utilizzare la marijuana medica. La legislatura dell’Illinois ha approvato una legge simile a maggio, che è ora in attesa della firma del governatore.

Fonte: Mpp.org

Commenti su FB

commenti su facebook

Tags: