Cannabis terapeutica legale nello Stato di New York?

07/01/2014 16:01

Cannabis terapeutica New YorkNel caso l’anticipazione del The New York Times fosse confermata, si tratterebbe del 21esimo Stato americano – da molti considerato come l’ultimo baluardo antiproibizionista in America – a legalizzare l’utilizzo della cannabis a scopi terapeutici. L’ultima legalizzazione è avvenuta in Illinois grazie alla firma del Governatore Pat Quinn.

Ad ogni modo sembra che dopo anni di opposizione il governatore democratico Andrew Cuomo annuncerà la decisione nel corso della settimana, anche se, a quanto pare, le regole per avere accesso alla cannabis saranno molto restrittive.

Al contrario degli altri Stati, dove in genere sono presenti dispensari di cannabis che forniscono il farmaco ai pazienti – dopo la registrazione alle liste statali per ottenere la relativa card identificativa – Cuomo consentirà a 20 ospedali di prescrivere lo stupefacente a pazienti con malattie gravi come i tumori e altre malattie che saranno decise dal locale dipartimento della salute.

E’ una liberalizzazione va letta anche alla luce delle pressioni sempre più forti di pazienti e cittadini. Nella sola città di New York l’82% degli abitanti si è dichiarato favorevole alla liberalizzazione a scopi terapeutici.

Redazione Cannabisterapeutica.info

Commenti su FB

commenti su facebook

Tags: