Cannabis terapeutica in Basilicata: parere favorevole della commissione

06/06/2014 12:07

In Basilicata la quarta commissione del consiglio regionale ha espresso parere favorevole, all’unanimità, riguardo alla legge regionale sulla cannabis terapeutica.

Questo passo in avanti fa seguito al dibattito partito nel marzo scorso che si è concretizzato con una proposta di legge presentata da Francesco Mollica (Udc) che contiene ”disposizioni in materia di utilizzo di farmaci cannabinoidi nell’ambito del Servizio sanitario regionale”. Lo ha reso noto l’ufficio stampa dell’assemblea lucana specificando che: ”Il progetto legislativo garantisce ai cittadini l’utilizzo dei farmaci cannabinoidi per finalità terapeutiche, nell’ambito del Servizio sanitario regionale. La somministrazione di tali farmaci può avvenire in ambito ospedaliero, domiciliare e nelle strutture sanitarie private accreditate che erogano prestazioni in regime ospedaliero ed è effettuata nei limiti del budget aziendale, in coerenza con gli strumenti della programmazione aziendale”.

Attualmente le Regioni che hanno introdotto dei provvedimenti che riguardano l’erogazione di medicinali a base di cannabis sono nove: Puglia, Toscana, Veneto, Liguria, Marche, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Sicilia, Umbria. Ieri invece il senatore Luigi Manconi (Pd) ha presentato alla Camera un disegno di legge nazionale che mira a semplificare e agevolare i meccanismi per la produzione, importazione, prescrizione e dispensazione di farmaci a base di cannabis.

Redazione Cannabisterapeutica.info

Commenti su FB

commenti su facebook

Tags: