Nel 2015 arriveranno gli integratori alimentari a base di CBD

22/08/2014 15:47

CBD initiativeNel 2015 nei dispensari di cannabis terapeutica americani troveranno spazio anche gli integratori alimentari a base di CBD. L’azienda Inergetics ha infatti comunicato di aver iniziato la seconda fase di un processo in tre fasi per lanciare i suoi integratori basati su cannabidiolo (CBD).

L’azienda sviluppa prodotti alimentari che sono destinati a migliorare la salute generale, il recupero fisico, le prestazioni atletiche e la qualità della vita dei pazienti e dei consumatori. Il 5 agosto ha annunciato l’inizio della seconda fase di sviluppo verso il lancio della sua linea di integratori nutrizionali naturali a base di cannabidiolo che sta sviluppando in collaborazione con Terra Tech Corp.

La biodisponibilità è una misura di quanto efficientemente una sostanza venga assunto dal corpo. Gli studi scientifici pubblicati fino ad ora riportano il che CBD ha una biodisponibilità orale compresa in un intervallo tra il 10 e il 20%. Carl Germano, a capo dell’ufficio scientifico della società ha spiegato che: “Migliorare l’assorbimento orale e quanto velocemente il CBD entri nel flusso sanguigno non è che una delle sfide. E’ in corso uno studio per utilizzare una nuova tecnologia applicata al CBD  che ha dimostrato di funzionare bene in particolare con nutrienti liposolubili”.

Redazione Cannabisterapeutica.info

Commenti su FB

commenti su facebook

Tags: