Cannabis terapeutica: firmato l’accordo per la produzione

18/09/2014 15:23

cannabis terapeuticaE’ stato firmato questa mattina dai ministri della Salute Beatrice Lorenzin e della Difesa Roberta Pinotti a Roma il protocollo d’intesa per la produzione italiana di cannabis terapeutica. La produzione delle sostanze e le preparazioni di origine vegetale a base di cannabis saranno realizzate all’interno di un progetto pilota nello stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze, gestito dell’Agenzia Industrie Difesa (Aid).

Entro il 31 ottobre un gruppo di lavoro definirà un protocollo operativo per la programmazione delle operazioni da compiere, la quantificazione dei fabbisogni in relazione alle patologie da trattare, la fitosorveglianza da esercitare, le verifiche da effettuare e le tariffe da applicare ai prodotti.

Il protocollo operativo sarà poi trasmesso al Consiglio superiore di Sanità per ottenere il competente parere in merito alle proposte sullo svolgimento delle attività, sui risultati e sull’appropriatezza prescrittiva, sulle condizioni patologiche che possono essere trattate con tali medicinali, nonché le avvertenze e le precauzioni d’uso, eventuali interazioni, controindicazioni ed effetti indesiderati.

Il quotidiano La Nazione riporta che per il ministro Lorenzin l’accordo per la produzione di cannabis terapeutica consentirà di “alleviare la sofferenza di migliaia di pazienti affetti da Sla, sindrome di Tourette e sclerosi multiplaL’obiettivo principale in Italia è potenziare la terapia del dolore. Questi medici vanno sostenuti e riconosciuti, non sono di serie B. Dovremo quindi potenziare la realizzazione degli hospice e credo che la civiltà di uno Stato si debba misurare da come la sanità tratti questi malati”.

“Dopo l’approvazione da parte del Consiglio superiore di sanità della ricerca del gruppo di lavoro, nel 2015 arriveranno i primi farmaci. Il fabbisogno di materia prima è di circa 80-100 chilogrammi l’anno”, ha puntualizzato il ministro Lorenzin che ribadisce come “il protocollo non prevede che le aziende farmaceutiche possano produrre il principio attivo della cannabis terapeutica”.

Redazione Cannabisterapeutica.info

Commenti su FB

commenti su facebook

Tags: