Leggi regionali sulla cannabis terapeutica: una proposta in Molise

05/12/2014 16:00

CannabisAnche in Molise è stata depositata una proposta di legge sulla cannabis terapeutica, seguendo l’esempio delle altre 10 regioni che hanno già legiferato in materia. La proposta di legge “utilizzo di talune tipologie di farmaci nell’ambito del servizio sanitario regionale” è stata protocollata il 2 dicembre presso l’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale e firmata dai consiglieri Salvatore Ciocca (Comunisti Italiani), Domenico Ioffredi (Sinistra Ecologia Libertà) e Filippo Monaco (Costruire Democrazia).

I consiglieri hanno spiegato in una nota come il provvedimento “intende disciplinare, sotto il profilo organizzativo e procedurale, l’utilizzo dei farmaci cannabinoidi quale ausilio terapeutico all’interno del servizio sanitario regionale. Sono dieci al momento le Regioni italiane che hanno già legiferato in materia riconoscendo l’efficacia farmacologica dei dispositivi farmaceutici indicati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per le terapie palliative del dolore”.

Nell’elaborazione di questa proposta di legge Ciocca, Ioffredi e Monaco hanno inteso “condivisibile innanzitutto il riconoscimento del diritto di tutti i pazienti di vivere senza sofferenze inutili e di ricevere cure adeguate rispetto ai problemi di salute e di relazione, rendendo quindi lo sviluppo delle cure palliative e di fine vita tra le priorità dei servizi sanitari e sociosanitari”.

Redazione Cannabisterapeutica.info

Commenti su FB

commenti su facebook

Tags: