Il dottor Bertolotto: “Creeremo un centro specializzato per la cannabis”

02/12/2015 16:01

Marco Bertolotto“Creeremo un centro medico specializzato per la cannabis: è un ottimo farmaco e ad oggi i medici sono troppo poco informati”. E’ l’anticipazione fatta dal dottor Marco Bertolotto, direttore del centro di terapia del dolore dell’ospedale Santa Corona di Albenga e Pietra Ligure, in occasione di “Medicina canapa”, simposio pubblico di informazione sulla cannabis in medicina organizzato nei giorni scorsi da Dolce Vita magazine presso lo spazio Macao a Milano.

“Noi usiamo la cannabis nella cura del dolore“, ha spiegato il dottore, “e quindi nel dolore nocicettivo, neuropatico e nei dolori più complessi. Il dolore cronico benigno è un dolore che dura più ore al giorno, per più giorni alla settimana. Nei pazienti di cui mi sto occupando dura da più di 7 anni e bisogna considerare che il 26% della popolazione italiana soffre di questi dolori. Di questi il 64% non trova beneficio nelle comuni terapie. Siccome l’età media è abbastanza bassa bisogna dare loro dei farmaci che gli permettano di condurre una vita normale e da questo punto di vista la cannabis è l’ideale”.

Riguardo invece al progetto di creare una struttura specializzata per l’utilizzo medico della cannabis il dottore ci ha raccontato che: “Abbiamo creato un’associazione che si chiama Medical Cannabis e presto il nostro sito internet sarà online. Si tratta di un’associazione che ha come scopo quello di fare formazione e divulgazione scientifica sulla cannabis terapeutica. Infatti uno dei maggiori problemi che noi riscontriamo e che non c’è assolutamente informazione a riguardo, sia per i medici, che per i pazienti. I pazienti spesso sono molto più informati del medico rispetto a cosa sia la cannabis ma non conoscono la fisiologia e la patologia umana e quindi c’è bisogno che i medici imparino ad usarla perché è davvero un ottimo farmaco”.

Mario Catania

Commenti su FB

commenti su facebook

Tags: