Germania: le farmacie importeranno cannabis prodotta in Canada

28/07/2016 10:40
Una coltivazione dell'azienda Tweed in Canada

Una coltivazione dell’azienda Tweed in Canada

Il più grande produttore di cannabis medica del Canada, l’azienda Tweed, amplierà la propria attività in Germania dopo che la sua società di cui fa parte, Canopy Growth, ha ricevuto l’approvazione dal ministero della Salute canadese e delle autorità tedesche per l’esportazione in Germania di cannabis essiccata nelle farmacie.

La Germania ha infatti annunciato che intende rendere legale l’uso di cannabis in medicina dal 2017. Il gigante canadese della cannabis si è quindi mosso in anticipo e Bruce Linton, Ceo dell’azienda, ha sottolineato che: “Questo è un mercato molto importante, ed è probabilmente il Paese migliore per entrare nell’Unione Europea”.

Attualmente in Germania e possibile accedere ai farmaci derivati dalla cannabis in modo legale attraverso le farmacie. Tweed inizialmente lancerà due varietà di cannabis ma la società ha già detto di voler incrementare il numero di varietà appena possibile.

“Il nostro obiettivo è che i pazienti gravemente malati siano trattati nel miglior modo possibile”, aveva spiegato nei giorni scorsi il ministro della Salute Hermann Groehe sottolineando che avrebbe presentato a breve un progetto di legge.

Redazione cannabisterapeutica.info

Commenti su FB

commenti su facebook

Tags: