Liguria: cannabis gratis per i pazienti e più informazione per i medici

06/12/2016 11:18
Angelo Vaccarezza, capogruppo Forza Italia Regione Liguria

Angelo Vaccarezza, capogruppo Forza Italia Regione Liguria

Un ordine del giorno, che sarà discusso prossimamente, per rendere la cannabis terapeutica in Liguria a carico del Servizio Sanitario Regionale e per creare una rete di formazione per i professionisti del settore.

La proposta arriva da Angelo Vaccarezza, capolista di Forza Italia in Regione e sarà discussa nei prossimi giorni. “Ogni cittadino ha il diritto di non soffrire. Chiediamo alla Giunta di attivarsi anche per fare in modo che la somministrazione dei medicinali possa avvenire attraverso un doppio canale di distribuzione, sia territoriale sia in ambito ospedaliero. E’ necessario, inoltre, prevedere un’intesa con l’Università di Genova finalizzata alla ricerca scientifica sull’efficacia della cannabis nelle patologie neurologiche, infiammatorie croniche e al trattamento del dolore per i malati terminali. Inoltre – conclude Vaccarezza – dobbiamo prevede un accordo con Federfarma, l’associazione che riunisce i titolari di farmacie, per far sì che ogni cittadino possa usufruire del servizio anche recandosi nelle farmacie stesse, potendo così accedere alla somministrazione di cure a base di cannabis e di principi attivi cannabinoidi”.

“Contemporaneamente”, conclude Vaccarezza, “dobbiamo fare in modo che i medici ed i farmacisti, ma anche i liguri in generale, siano a conoscenza degli sviluppi che la ricerca scientifica fornirà, grazie a un’intensa campagna informativa”.

Redazione cannabisterapeutica.info

Commenti su FB

commenti su facebook

Tags: