La Cannabis riduce la mortalità tra gli schizofrenici

BedrocanL’uso di Cannabis ridurrebbe la mortalità negli individui schizofrenici. Lo suggerisce uno studio della University of Maryland School of Medicine negli Usa, che ha analizzato l’impatto dell’uso di alcol e cannabis sulla mortalità di un campione di 762 persone affette da schizofrenia.

Lo studio, pubblicato sul Journal of Psychiatric Research, riporta che negli individui schizofrenici di 35-55 che fanno uso di cannabis la mortalità entro i 5 anni e 10 anni è più bassa rispetto a chi non ne fa uso (rispettivamente 3,1 per cento contro il 7,5 e il 5,5 per cento contro il 13,6). L’uso di alcool, sia esso associato o no a quello di cannabis, non influenzerebbe invece la mortalità.

Fonte: Fuoriluogo.it

Pubblicato su Dolce Vita n° 41 – Luglio/Agosto 2012

Commenti su FB

commenti su facebook