In Florida è partita la raccolta di firme per un referendum che legalizzi la Cannabis terapeutica

16/07/2013 16:19

floridamedicalmarijuanaI medici sostenitori della Cannabis come farmaco hanno ottenuto il via per far partire la raccolta firme che dovrebbe culminare con un referendum che cambi la Costituzione e renda legale la commercializzazione di marijuana a scopo medico. Accade in Florida che sarebbe il 2oesimo stato americano a fare questa scelta. Servono almeno 700mila firme affinché l’anno prossimo si vada a votare al referendum.

Intanto l’associazione People United For Medical Marijuana (PUFMM) ha iniziato a raccogliere i fondi necessari all’iniziativa quantificati in circa 3milioni di dollari.

Nel caso tutto andasse come previsto dagli organizzatori i pazienti potranno ottenere la carta che li riconosce come idonei da parte del Dipartimento della Salute della Florida, che sarebbe incaricato di sviluppare “regole ragionevoli” per la Cannabis medicinale, comprese le regole per dispensari.

Fonte: Hemp.org

Commenti su FB

commenti su facebook

Tags: