CBD, bambini ed epilessia: “Efficacia clinica e tollerabilità eccellente” [video]

“Negli ultimi anni c’è grande interesse nell’uso di CBD, in particolare nella fascia pediatrica, in forme di epilessia farmaco-resistente”.

E’ l’opinione del dottor Pasquale Striano, ricercatore presso l’Università degli Studi di Genova e neurologo infantile presso il Gaslini, che abbiamo intervistato in occasione della rassegna scientifica Cannabeta, sponsorizzata da Enecta.

Secondo il medico il CBD è: “Un farmaco tra i primissimi da considerare per questi bambini”, vista la sua “efficacia clinica e la tollerabilità eccellente” nell’epilessia.

Anche perché recenti studi a lungo termine certificano il mantenimento “dell’effetto benefico e terapeutico e, cosa ancora più importante, una serie di effetti positivi a livello cognitivo che interessano particolarmente in questa fascia d’età”.

Mario Catania

Commenti su FB

commenti su facebook