Reflusso, acidità, stress e rimedi naturali

Febbraio 17 2021 | Articolo pubbliredazionale

Pubblichiamo qui di seguito un articolo pubbliredazionale, a cura di Hempy, che racconta i benefici del Limonene nel combattere il reflusso gastroesofageo, l’acidità e lo stress con un rimedio naturale. 

In Italia, 1 persona su 3 soffre di reflusso gastroesofageo, principalmente nella fascia d’età compresa tra i 30 e i 50 anni. La probabilità di comparsa del reflusso aumenta con l’aumentare dell’età; altri fattori di rischio sono rappresentati da abitudine al fumo, uso di Fans e obesità.

Bruciore di stomaco, acidità e reflusso?

Non sorprende l’elevata percentuale di soggetti in età lavorativa che presentano questi sintomi, spesso collegati a stati di stress e ansia, tipici dell’età lavorativa.

La malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE) è caratterizzata dalla presenza in esofago di materiale refluito dallo stomaco.

Quali sono le cause del reflusso?

Le cause possono essere molteplici e riconducili a cause anatomico-funzionali (malfunzionamento della chiusura dello sfintere esofageo, eccessive secrezioni gastriche, ernia iatale, lento svuotamento gastrico), ad uno stile di vita inadeguato (cattiva alimentazione, abuso di alcol o cibi acidi) o a terapie farmacologiche.

Il reflusso gastroesofageo inoltre è fortemente influenzato dalla componente emotiva, per cui soggetti affetti da disturbi di ansia o depressione, o semplicemente stressati e in stato di agitazione, presentano i sintomi dovuti a reflusso gastroesofageo con maggiore frequenza ed in misura più importante rispetto ai soggetti non ansiosi. D’altronde non è un caso se il sistema digestivo è stato rinominato il “secondo cervello”

Come curare i sintomi del reflusso?

La maggior parte delle persone che soffrono di reflusso esofageo, ma anche solo di acidità o bruciore di stomaco ricorrono a terapie farmacologiche su consiglio del medico ma spesso anche di amici e parenti che soffrono dello stesso problema.

Questi farmaci, appartenenti il più delle volte alla categoria degli antiacidi o degli inibitori di pompa protonica, si limitano solo ad eliminare momentaneamente il fastidio senza agire sulla causa. Non bisogna dimenticare che questi farmaci vengono assunti per lunghi periodi e che possono causare effetti indesiderati non trascurabili.

La prima cosa da fare è rivedere il proprio stile di vita e adottare misure per correggerlo. È consigliabile quindi tenere sotto controllo il proprio peso e, su consiglio di un nutrizionista, individuare i cibi da evitare e le abitudini da correggere.

Non meno importante è la sfera psico-emotiva. È fondamentale, infatti, eliminare o ridurre le principali fonti di stress e ansia.

Il Limonene: un nuovo alleato naturale per acidità reflusso gastrico

Il Limonene (1) è uno dei terpeni più comuni in natura ed è il componente principale degli oli essenziali di limone e arancia. Particolarmente apprezzato per le sue note fresche e agrumate, viene comunemente utilizzato per aromatizzare gli alimenti.

Ma la scoperta straordinaria è l’importante attività che il Limonene esercita a livello dello stomaco.
Numerosi ricercatori hanno studiato l’effetto gastro-protettivo del Limonene, che potrebbe rappresentare in tal senso un valido alleato naturale.

In uno studio (2) è stato dimostrato come l’effetto gastro-protettivo del Limonene si esplichi attraverso un aumento della produzione di muco gastrico, in grado di neutralizzare gli elevati livelli di protoni presenti nel succo gastrico. In particolare, il Limonene sembra normalizzare i livelli di prostaglandina E2 (PGE2) che va a modulare la secrezione di muco e bicarbonato, proteggendo lo stomaco dalla formazione di ulcere.

Il Limonene risulta molto utile anche nel trattamento dell’acidità gastrica. Sebbene il meccanismo d’azione non sia ancora del tutto noto, sembra che il Limonene neutralizzi l’acidità gastrica supportando la formazione di un rivestimento protettivo della mucosa gastrica ed il normale processo digestivo. D’altronde, il “Canarino” è un rimedio della nonna largamente utilizzato per la cattiva digestione, da sempre.

Queste virtù rendono il Limonene un valido alleato nel combattere il problema del reflusso andando a riequilibrare un corretto ambiente a livello gastrico. 

Da questi importanti risultati, la Ricerca Scientifica italiana di Ansce Bio Generic ha riscoperto il potere terapeutico della Natura creando HEMPY AROMACEUTICALS: l’innovativa linea Hempy dedicata a riscoprire le molecole aromatiche presenti nelle piante, i TERPENI.

I TERPENI Hempy sono aromi 100% PURI e di grado ALIMENTARE, derivati da diverse fonti vegetali. La linea Hempy TERPENI è studiata per farvi apprezzare e beneficiare delle note floreali, rilassanti, riequilibranti, energizzanti, fresche, toniche e tropicali che la Natura ci dona. Si utilizzano sempre diluiti in olio, miele, yogurt o qualsiasi cibo o alimento grasso. Essendo molecole pure, sono altamente concentrate, per cui in poche gocce si ha il potere puro del terpene singolo.

Scopri HEMPY LIMONENE

Hempy Limonene

Fonti:

[1] A.J. Vieira, F.P. Beserra, M.C. Souza, B.M. Totti, A.L. Rozza. Limonene: Aroma of innovation in health and disease. Chemico-Biological Interactions (2018), doi: 10.1016/j.cbi.2018.02.007.

[2] T. M. Moraes, H. Kushima, et al, “Effects of limonene and essential oil from Citrus aurantium on gastric mucosa: role of prostaglandins and gastric mucus secretion,” Chemico-Biological Interactions, vol. 180, no. 3, pp. 499-505, 2009.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta aggiornato!

Grazie per esserti iscritto!