Olio di cannabis per le allergie dei propri animali domestici: tutte le informazioni utili

Agosto 2 2021 | Uso veterinario

La cannabis fa bene agli animali. In particolare, l’olio di cannabis che può alleviare il dolore e i possibili disagi legate alle allergie degli animali domestici e, soprattutto, a differenza dei farmaci da banco convenzionali, non ha effetti collaterali. Ne ha scritto su The Free Press Journal la dottoressa Pranjal Khandare, veterinaria con un master in Animal Genetics & Breeding.

Cos’è l’olio di cannabis per animali

L’olio di cannabis è un derivato dalla cannabis e contiene cannabinoidi, i componenti che conferiscono alla pianta le sue proprietà medicinali, terapeutiche e antidolorifiche. La dottoressa fa riferimento all’olio di cannabis a basso contenuto di THC e alto di CBD, considerato un medicinale multiuso che può alleviare disturbi, sintomi di allergie e dolori senza causare pericolosi effetti collaterali, cosa che avviene invece con i normali farmaci da banco, che spesso rischiano di indebolire il sistema immunitario degli animali. Questo particolare olio, inoltre, è privo di composti psicoattivi ed è naturale al 100% rivelandosi quindi adatto e totalmente sicuro per gli amici a quattro zampe.

Anche gli animali domestici soffrono di allergie

Proprio come avviene negli esseri umani, anche le allergie dei propri animali domestici possono essere innescate da diversi fattori, in gran parte appartenenti a due diverse macro categorie.

​​Da una parte ci sono le allergie ambientali — come quelle al polline, alla polvere, agli acari, alle punture di insetti o al contatto con determinate piante e che spesso si attivano durante la stagione primaverile — che possono causare prurito su zampe, pancia e muso dell’animale. Dall’altra ci sono le allergie alimentari — tra gli animali domestici le più comuni sono quelle ai latticini, alla carne di agnello o di pollo, alle uova, alla soia e al glutine — che portano a eruzioni cutanee, irritazione, vomito, orticaria, gonfiore, starnuti o dolore.

L’olio di cannabis per le allergie dei propri animali domestici: quali sono i benefici

Per aiutare i propri animali domestici ad alleviare i sintomi di queste allergie si può utilizzare l’olio di cannabis, che aiuta allo stesso tempo a rafforzare il loro sistema immunitario. Ecco alcuni dei benefici legati al suo utilizzo:

– riduce l’infiammazione e le reazioni cutanee;

– agisce come antidolorifico;

– contrasta il gonfiore;

– riduce il prurito ed evita così il peggioramento della situazione legato a graffi o piccole lesioni provocate dal grattarsi degli stessi animali;

– allevia il disagio e agisce come calmante;

– stimola la crescita di un pelo sano grazie alle proprietà idratanti.

Nonostante le proprietà riconosciute dell’olio di cannabis, prima di somministrarlo ai propri animali è sempre importante confrontarsi con il proprio veterinario.

Martina Sgorlon